Settore: abbigliamento casual

Data di acquisizione: gennaio 2015

Tipologia di investimento: buy-in

Partecipazione: maggioranza

Status: in portafoglio

Manifattura Riese, fondata nel 1961 a Rio Saliceto (Reggio Emilia) è uno dei principali operatori italiani nel settore dell’abbigliamento casual con il brand Navigare™, marchio storico in Italia per uomo.

La società ha sviluppato una propria linea di abbigliamento maschile total look ; ampliando successivamente l’offerta agli accessori grazie ad accordi di licenza sul marchio.

Navigare è oggi un brand fortemente riconosciuto in Italia come sinonimo di praticità ed eccellente rapporto qualità prezzo.

La società vanta inoltre una significativa presenza in Cina grazie ad accordi di licenza con primari operatori locali.

Nel gennaio 2015, il CPEF III ha acquisito una quota di maggioranza di Manifattura Riese attraverso un’operazione di management buy-in.

Settore: macchine per la deformazione della lamiera e dei profilati

Data di acquisizione: giugno 2016

Tipologia di investimento: buy-in

Partecipazione: maggioranza

Status: in portafoglio

Il gruppo Faccin, fondato negli anni ‘60 e con sede a Visano (Brescia), è leader mondiale nella produzione di calandre, curvaprofili e macchine per fondi bombati, con oltre 10.000 macchine installate in tutto il mondo.

Oggi i marchi del gruppo (Faccin, Biko, Boldrini e Roundo) sono riconosciuti su scala globale come sinonimo di qualità, affidabilità e innovazione.

Il gruppo Faccin vanta inoltre stabilimenti produttivi all’avanguardia, una forte vocazione all’export e un’elevata diversificazione dei mercati di sbocco.

Nel giugno 2016, il CPEF III ha acquisito una quota di maggioranza attraverso un’operazione di leveraged buy-in.

Settore: macchine da taglio per materiali lapidei

Data di acquisizione: giugno 2016

Tipologia di investimento: buy-out

Partecipazione: maggioranza

Status: in portafoglio

Il gruppo GMM, fondato nel 1993 e con sede a Gravellona Toce (Verbania), è leader a livello internazionale nella produzione di macchine da taglio per pietre naturali (in particolare per marmo e granito) e sintetiche, con circa 6.500 unità installate in tutto il mondo.

Il gruppo ha due siti produttivi in Italia e due filiali estere dedicate al mercato nordamericano e asiatico.

Nel giugno 2016 il CPEF III ha acquisito una quota di maggioranza attraverso un’operazione di buy-out.